TYPEWRITERHEAD

by Eric Giessmann

Audience Award (Premio del Pubblico) – ENJOY! Animated Short Film Contest 2015

L’associazione culturale La Scatola Blu presenta

ENJOY! RASSEGNA SUL CINEMA D’ANIMAZIONE D’AUTORE

ogni giovedì dal 24 settembre al 22 ottobre 2015
c/o Cineporti di Puglia/Bari
Lungomare Starita, 1 – Bari

INGRESSO LIBERO

__________________

 

Per rendere omaggio ad una delle arti visive più amate, La Scatola Blu dà vita ad ENJOY! RASSEGNA SUL CINEMA D’ANIMAZIONE D’AUTORE. Cinque appuntamenti, ogni giovedì, dal 24 settembre al 22 ottobre, presso il Cineporto di Bari, vi trasporteranno in una nuova dimensione, dove a farla da padroni saranno la fantasia, la creatività e l’abilità tecnica senza limiti dei più brillanti animatori contemporanei.

 

– FILM

 

Ne abbiamo scelti cinque fra i più belli e i più interessanti nel panorama dell’animazione di oggi. Arrivano da ogni parte del mondo e sono pronti per essere accolti in Puglia per la prima volta in assoluto. Tutti da vedere assolutamente!

 

– CORTOMETRAGGI

 

Ogni proiezione sarà preceduta dai corti che hanno partecipato al concorso Enjoy! Animated Short Film Contest 2015, selezionati dall’ass. La Scatola Blu. Al pubblico spetterà il compito più importante: decretarne il vincitore.

 

– CHIACCHIERATE ANIMATE – LEZIONI INFORMALI SUL CINEMA D’ANIMAZIONE

 

Con i nostri ospiti parleremo di animazione a 360 gradi, di cosa significa essere animatore in Italia, delle loro esperienze all’estero e di come hanno fatto bene a non ascoltare la mamma quando diceva di non fare il liceo artistico. Inoltre proietteremo alcune opere animate dei nostri super ospiti.

 

– MOSTRE

 

Durante tutta la nostra rassegna ci accompagnerà la mostra sul cinema e tecniche d’animazione a cura di SPINE Temporary Small Press Bookstore, con la preziosa collaborazione del Piccolo Museo didattico del cinema.

 

Mostre + Corti + Chiacchierate Animate + Film
Tutto questo è ENJOY!
Sognate con noi.

 

Il progetto è finanziato dall’Apulia Film Commission a valere sui fondi FSC 2007-2013, PROGETTO “CINEPORTI DI PUGLIA

 

__________________

 

La Scatola Blu cultural association

present

 ENJOY! ANIMATION FILM FESTIVAL

From 24th of September to 22th of October

Every Thursday at Cineporti di Puglia/Bari

Lungomare Starita n.1, Bari

Free entrance

 

To honor one of the most loved form of art, La Scatola Blu organized ENJOY! ANIMATION FILM FESTIVAL at Cineporti di Puglia/Bari. Every Thursday, from 24th of September to 22th of October, we’ll take you into a new dimension made of pure fantasy, creativity and technical skills.

– MOVIES

 

We made  selection of five wonderful contemporary animated films, from different countries, and we’ll show for the first time in Apulia.

 

 

– SHORT FILMS

 

We’ll show the animated shorts made by the finalist of ENJOY! ANIMATED SHORT FILM CONTEST 2015. The winner will be selected by the public during the film exhibition.

 

– ANIMATION LECTURES

 

 We’ll have a talk with our special guests Michele Bernardi, Luca Raffaelli, Mauro Carraro and Paolo Gaudio about their work and experieces as animators and we’ll show some of their short films.

 

– EXHIBITION

 

During the Film Festival you can visit the art exhibition about the animation history and techniques organized by SPINE Temporary Small Press Bookstore and the collaboration of the Piccolo Museo Didattico del Cinema.

 

Art Exhibition + Animated Short Films + Animated lectures

This is ENJOY!

Dream with us

 

ENJOY! is organized thanks to the  support of the Apulia Film Commission – FSC 2007-2013, PROGETTO “CINEPORTI DI PUGLIA

 

Con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari

 

Media Partner

 

Radioluogocomune

 

SPINE Temporary Small Press Bookstore

 

Doodle Mob

 

Pool

 

Grafica

 

Coefore

24 settembre 2015 – h 20:30

Ospite della serata

Michele Bernardi

Il legame fra l’animatore Michele Bernardi e il panorama indie italiano è ben consolidato dalle collaborazioni con Tre Allegri Ragazzi Morti, Le Luci della Centrale Elettrica, Colapesce e numerosi altri, per i quali ha realizzato dei videoclip. Ma è con il cortometraggio Djuma che il nostro Bernardi esce dai confini del bel paese e sbarca in Francia per il festival di Annecy.

Cortometraggi in Concorso – Short Film Contest

On Board – Huang Hsiao-Shan – 2014 – Taiwan (4’10”)

Un pomeriggio, il nonno sta facendo un pisolino sulla sua poltrona preferita, quando accidentalmente si ritrova sul treno giocattolo di suo nipote. Un nuovo viaggio da intraprendere.

OnBoard_image_02

Wrapped – Paeper Falko, Roman Kaelin e Florian Wittman – 2014 – Germania (4’06”)

“Wrapped” unisce la fotografia Timelapse con l’animazione al computer per esplorare i processi della natura sotto varie prospettive.

wrapped

Polveri in Amore – Paolo Gattuso – 2014 – Italia (3’28”)

Una particolarissima storia d’amore i cui protagonisti sono due simpatici batuffoli di polvere: s’incontrano, si conoscono, s’innamorano e poi… finale a sorpresa.

Polveri-in-Amore_0

Bus Stop – Yang Tzu-Hsin – 2014 – Taiwan (2’17”)

Una ragazza aspetta alla fermata dell’autobus. Ai suoi occhi tutti gli altri sembrano dei mostri. Ma quando un ragazzo l’aiuta per caso, questa situazione cambia.

 Bus Stop_Yang Tzu-Hsin

Half Bábka – Jasmine Elsen – 2014 – Belgio (5’00”)

Una vecchia e solitaria donna fa qualsiasi cosa con il suo gatto. Lo ama così tanto, come un bambino con il suo giocattolo.

Half Bábka - Jasmine Elsen

 

Inverno e Ramarro – Julia Gramskaya – 2013 – Italia/Russia (3’30”)

La bambina e il ramarro, la neve e la memoria.

vlcsnap-2015-09-20-12h19m41s245

Lungometraggio Fuori Concorso

Cheatin’, di Bill Plympton | (USA, 2014) (76′)

Settimo film d’animazione del maestro Bill Plympton, Cheatin’ è interamente (e volutamente) animato a mano e privo di dialoghi. Dove le parole non sono necessarie, saranno i suoni e le animazioni a raccontare dapprima l’amore e poi il tradimento, con tutte le sue conseguenze: disperazione, violenza e follia.

Cheatin' di Bill Plympton

1 ottobre 2015 – h 20:30

Ospite della Serata

Luca Raffaelli 

Uno dei massimi esperti nostrani nel campo dei fumetti e dei disegni animati, Luca Raffaelli è un giornalista tuttofare. È il direttore artistico del Romics, cura rubriche culturali su La Repubblica e ha collaborato con Dario Fo in qualità di sceneggiatore. Dietro il primo film d’animazione in 3D italiano, L’apetta Giulia e la signora Vita, c’è il suo zampino.

Cortometraggi in Concorso – Short Film Contest

Noon – Yang Tzu-Hsin – 2015 – Taiwan (3’50”)

I venditori ambulanti stanno iniziando ad aprire le loro attività, gli studenti stanno pranzando a scuola, i pendolari stanno cercando di infilarsi nei treni. Tutti sono occupati, eccetto una persona…

Noon - Yang Tzu-Hsin - 2015 - Taiwan

Ways of Seeing – Jerrold Chong – 2015 – USA – (4’30”)

Rumore di treni; l’infrangersi delle onde dell’oceano; delicate carezze del vento lontano.

Due persone, due modi di percepire il mondo.

WaysOfSeeing_FilmStill03

Juste de l’Eau – Carlos De Carvalho – 2014 – Francia (4’42”)

La storia è ambientata a Lisbona ai tempi delle grandi scoperte marittime. Gli esploratori, sembrano come maiali, arrivano al porto dopo un lunghissimo viaggio attraverso gli oceani. Ovunque nella piccola città si riuniscono a gruppi e si complimentano l’un l’altro. Si organizzano spontaneamente per festeggiare e celebrare il loro ritorno. Intanto, un giovane maiale ha la strana sensazione di sentirsi isolato dagli altri nella propria città natale…

Juste_de_l'eau_02

Chase Me – Deschaud Gilles-Alexandre – 2015 – Francia (3’00”)

In un mondo incantato, una ragazza sta passeggiando e cantando mentre suona l’ukulele. Incurante del mondo fuori, non si accorge del pericolo imminente. La sua ombra inizia a prendere vita, si stacca dal terreno e incomincia a seguirla.

ChaseMe_1

Typewriterhead  – Eric Giessmann – 2014 – Germania (4’16”)

Un uomo che ha una testa a forma di macchina da scrivere cerca di liberarsi dei suoi pensieri fuori controllo.

Giessmann Eric _TYPEWRITERHEAD_still_05

In Black – Lai Wei – 2015 – Inghilterra/Cina (3’57”)

Una bambina si trova ad affrontare per la prima volta un lutto. Ignorata dagli adulti della sua famiglia, trova il suo personalissimo modo per dire addio.

In Black_Lai_Wei

Lungometraggio Fuori Concorso

O Menino e o Mundo di Alê Abreu – 2013 – Brasile (80′)

Come nella più tradizionale delle storie, in O Menino e O Mundo c’è un bimbo che viaggia alla ricerca del padre, lontano per lavoro. Ma il suo sarà un cammino insolito perché lo porterà a scoprire una realtà alla quale i suoi occhi non erano preparati, quella dello sfruttamento. Il protagonista si scontra così con un mondo dove la natura, madre di tutto ciò che ci circonda, viene brutalmente calpestata in nome del dio Progresso.

O Menino e o Mundo - Alê Abreu

8 ottobre 2015 – h 20:30

Ospiti della Serata

Animatori Pugliesi

Doodle Mob presenta
il Flipbook Collettivo degli Illustratori Pugliesi

vlcsnap-2015-09-29-21h50m01s273

Cortometraggi Fuori Concorso

Proiezione Corti Animati di Registi Pugliesi

 Making of Rio2 & Hotel Transylvania – References for shots – Gianluca Fratellini

Come nasce un film di animazione in 3D? Quali sono i punti di riferimento per creare determinate scene o animare particolari gesti o espressioni facciali? Grazie a questo making of… di Gianluca Fratellini lo scopriremo.

Making of Rio2 & Hotel Transylvania - References for shots - Gianluca Fratellini

 

La Danza del Piccolo Ragno – Lucia Rotelli, Giacinto Compagnone, Aurora Febo, Emma Vasile – 2013 (5’40”)

La danza della Taranta fa parte di una tradizione antichissima del sud Italia. La leggenda vuole che chi viene morso dalla Taranta potrà guarire solo attraverso un frenetico rituale di musica e danza.

La Danza del Piccolo Ragno

One Day in July – Hermes Mangilardo – 2015 – Lecce (2’15”)

Un bimbo gioca tranquillo in spiaggia, ma ad un certo punto arriva un soldato con il suo fucile. Il soldato posa l’arma e chiede qualcosa al bambino…cosa vorrà?
onedayinjuly

Premonizione – Salvatore Centoducati – 2013 – (50″)

Sogni e/o premonizioni?

Premonizione - Salvatore Centoducati

Canzone Filosofica di Luca Loizzi,  diretto da Domingo Bombini del MARF Moovie Productions – 2015

Racconto di un immaginario compleanno di Socrate al quale partecipano tutti i più grandi filosofi della storia, da Epicuro a Marcuse, da Sartre a Nietzsche, da Marx a Rousseau.

Marf Moovie Productions

Loyd – Antonio Michele Stea – 2015 – Sannicandro di Bari (1’50”)

Loyd lavora in un mattatoio, il suo compito è quello di uccidere il bestiame che finirà al macello. Il suo lavoro lo porrà davanti a una dura scelta.

Loyd - Antonio Michele Stea

IHP_Director’s cut – Fab Design – 2015 (1’45”)

L’animazione può essere anche un ottimo strumento per creare pubblicità.

vlcsnap-2015-09-29-21h27m05s450

 

“Come Burattini” di Giuseppe Laselva (4’02”) – Canzone di Mirko Signorile

 

Un originale e coloratissimo viaggio in mondi surreali.

 

Attraverso un delicato lavoro di computergrafica convivono nel videoclip illustrazioni materiali (ritagli di giornali, carta, stoffe) ed elementi puramente grafici in un condensato visivo al servizio di una narrazione originale ispirata dalla musica di Mirko Signorile. La libertà del jazz, così, si rispecchia nel racconto elegiaco di un viaggio fantastico, tra suggestioni circense, marittime, astrali e boschive che esaltano la natura evocativa della canzone.

 

Nel 2014, l’animazione “Come Burattini” viene selezionata tra gli 8 migliori lavori italiani nella sezione Italian Mix del VIEW FEST 2014 di Torino, festival internazionale di cinema digitale collegato alla View Conference e dedicato all’animazione in 2D/3D.

Come Burattini

Libus – Adolfo Di Molfetta e Michele Tozzi (2’40”)

Anche le CANZONI DELLO ZECCHINO D’ORO possono avere un videoclip.

Libus

Plugin – Sergio di Bitetto – 2014 (4’28)

Plugin è la storia di una città meccanica dove ogni cittadino è parte della città stessa, con l’obbligo di generare luce attraverso la connessione tra uomini e donne parti del meccanismo. Tutti sembrano adattarsi perfettamente al puzzle eccetto il personaggio principale, G-O, un ragazzo che non si sente in sintonia con il resto del suo mondo. Quanto finalmente troverà la sua perfetta metà in un altro ragazzo le autorità cittadine cercheranno di fermare questa insolita unione, ma alla fine dimostreranno come la loro unione è dopo tutto parte della stessa energia, l’amore.

Plugin - Sergio Di Bitetto

Haunted – Gianfranco Bonadies – 2011 

Un coniglio trova una strana teca nella sua casetta, guardandonci bene dentro scoprirà una sconvolgente verità.

locandina_haunted

Office Kingdom by Salvatore Centoducati, Giulio De Toma, Eleonora Bertolucci e Ruben Pirito – 2015

In un tranquillo ufficio un cliente aspetta l’approvazione della sua pratica, ma per l’impiegata di turno ottenere quel timbro non sarà così semplice.

office_Manifesto

Lungometraggio Fuori Concorso

Kooky  di Jan Svěrák – 2008 – Repubblica Ceca (96′)

Il titolo originale del film, Kuky se vrací, significa “Kooky torna a casa” e fa il verso ad un film ben più noto. Questa volta nessun collie da salvare/ritrovare, Kooky è un orsetto di pezza rosa ed è finito nell’ultimo posto dove il suo padroncino avesse voluto che fosse: nella pattumiera. Così il piccolo Ondra immagina il suo giocattolo intento a tornare da lui, e saranno proprio le fantasie del bambino a trovare spazio nel lungometraggio.

Kooky1

15 ottobre 2015 – h 20:30

Ospite della Serata

Mauro Carraro

Animatore italiano, ha perfezionato i suoi studi in Francia, attualmente vive in Svizzera e i suoi lavori traggono ispirazione dalla Spagna. È il pioniere di una tecnica particolare che lui chiama “3D sensibile”, che cerca di riprodurre le illustrazioni fatte a mano, tecnica magistralmente riuscita nel cortometraggio Hasta Santiago.

Cortometraggi in Concorso – Short Film Contest

The Forest Paper – Sipparpad Krongraksa – 2015 – Tailandia (4’12”)

Un uccellino vuole costruire il suo nido con la paglia, ma si perde in un mondo fatto tutto di carta, tutti nella città sono concentrati sulle tecnologie e dimenticano di occuparsi di nostra madre natura.
The Forest Paper - Sipparpad Krongraksa

Ruben Leaves – Frederic Siegel – 2015 – Svizzera (5’00”)

Mentre va al lavoro, Ruben è afflitto da pensieri ossessivi-compulsivi. La porta d’ingresso è stata chiusa a chiave? La lavastoviglie è stata davvero spenta? Così la mente creativa di Ruben è presa d’assalto sempre di più da scenari assurdi, realtà e immaginazione iniziano a fondersi…

Ruben Leaves_Frederic Siegel

Land – Masanobu Hiraoka – 2013 – Tokyo (3’41”)

Astrazione e metamorfosi.

Land_Masanobu_Hiraoka

My Seashell Memory – Yanlai Chen – 2013 – Cina (5’00”)

Ci sono tanti modi per dire addio.

My Seashell Memory - Yanlai Chen

 

 

Zepo – Cécar Díaz Meléndez – 2014 – Spagna (3’00”)

Tempo fa, una mattina d’inverno, una bambina uscì per andare a prendere legna ardere, si allontanò da casa e trovò una traccia di sangue… e la seguì.

Zepo - Cesar Diaz Melendez

 

Animo Resistente – Simone Massi – 2013 – Italia (4’30”)

A ridosso del maggio ’44 sul Monte Sant’Angelo una casa s’addormenta e prende a sognare.

Animo_Resistente_Simone_Massi

Lungometraggio Fuori Concorso

Approved for Adoption di Laurent Boileau e Jung – 2012 – Francia (70′)

Prendi un tema difficile come quello dell’adozione, dell’accettazione dello straniero, del diverso. Prendi un bimbo di 5 anni, minuto, che parla una lingua strana e ha gli occhi a mandorla. Film autobiografico, Approved for Adoption è un viaggio emotivo che porta il fumettista Jung a dare un senso nuovo a quella che era la sua esistenza prima che trovasse rifugio in Belgio.

Approved for Adoption

22 ottobre 2015 – h 20:30

Ospite della Serata

Paolo Gaudio

A volte la vita ci porta ad intraprendere strade che non ci aspettiamo, ed è così che Paolo Gaudio, con una laurea in filosofia nel cassetto, si ritrova ad essere uno degli animatori più promettenti in Italia. Due mondi apparentemente così distanti si uniscono nelle sue opere dove, per esempio, un titolo come Bellerofonte non può che richiamare la mitologia greca.

Finale Enjoy! Contest Corti Animati

On Board – Huang Hsiao-Shan – 2014 – Taiwan (4’10”)

Un pomeriggio, il nonno sta facendo un pisolino sulla sua poltrona preferita, quando accidentalmente si ritrova sul treno giocattolo di suo nipote. Un nuovo viaggio da intraprendere.

OnBoard_image_02

Wrapped – Paeper Falko, Roman Kaelin e Florian Wittman – 2014 – Germania (4’06”)

“Wrapped” unisce la fotografia Timelapse con l’animazione al computer per esplorare i processi della natura sotto varie prospettive.

wrapped

Zepo – Cécar Díaz Meléndez – 2014 – Spagna (3’00”)

Tempo fa, una mattina d’inverno, una bambina uscì per andare a prendere legna ardere, si allontanò da casa e trovò una traccia di sangue… e la seguì.

Zepo - Cesar Diaz Melendez

 

Ruben Leaves – Frederic Siegel – 2015 – Svizzera (5’00”)

Mentre va al lavoro, Ruben è afflitto da pensieri ossessivi-compulsivi. La porta d’ingresso è stata chiusa a chiave? La lavastoviglie è stata davvero spenta? Così la mente creativa di Ruben è presa d’assalto sempre di più da scenari assurdi, realtà e immaginazione iniziano a fondersi…

Ruben Leaves_Frederic Siegel

In Black – Lai Wei – 2015 – Inghilterra/Cina (3’57”)

Una bambina si trova ad affrontare per la prima volta un lutto. Ignorata dagli adulti della sua famiglia, trova il suo personalissimo modo per dire addio.

In Black_Lai_Wei

The Forest Paper – Sipparpad Krongraksa – 2015 – Tailandia (4’12”)

Un uccellino vuole costruire il suo nido con la paglia, ma si perde in un mondo fatto tutto di carta, tutti nella città sono concentrati sulle tecnologie e dimenticano di occuparsi di nostra madre natura.
The Forest Paper - Sipparpad Krongraksa

Typewriterhead  – Eric Giessmann – 2014 – Germania (4’16”)

Un uomo che ha una testa a forma di macchina da scrivere cerca di liberarsi dei suoi pensieri fuori controllo.

Giessmann Eric _TYPEWRITERHEAD_still_05

Lungometraggio Fuori Concorso

Fantasticherie di un passeggiatore solitario, di Paolo Gaudio | (Italia, 2014)

Tre fili narrativi si intrecciano e raccontano tre storie: quella di Jean Jacques Renau, di Theo e quella di un bambino perduto in un bosco. Ad unirli è il libro Fantasticherie di un passeggiatore solitario, scritto da  Jean Jacques Renau nel 1876 e rimasto incompiuto. Theo, studente di filosofia dei giorni nostri, scopre il racconto e se ne appassiona a tal punto da volerlo concludere scrivendo la Fantasticheria n°23. Parallelamente alle due storie ne seguiamo anche una terza, quella di un bambino perduto in un bosco, nonché protagonista del romanzo che il giovane laureando sta leggendo.

fantasticherie-di-un-passeggiatore-solitario-2015-paolo-gaudio-06

Bando Enjoy! Animated Short Film Contest

ENJOY! ANIMATED SHORT FILM CONTEST 2015

L’associazione culturale LA SCATOLA BLU promuove il concorso per cortometraggi animati ENJOY! ANIMATED SHORT FILM CONTEST 2015, che si svolgerà all’interno della rassegna cinematografica “ENJOY! Film Animati d’autore” presso i Cineporti di Puglia/Bari, dal 24 settembre al 22 ottobre 2015.

 

Ogni giovedì la visione di un lungometraggio animato selezionato tra le eccellenze dell’animazione internazionale sarà preceduta dai cortometraggi animati in concorso.

 

Regolamento per la partecipazione al concorso per cortometraggi:

 

– Possono prendere parte al concorso i cortometraggi realizzati dopo il 1° gennaio 2013, della durata max di 5 minuti.

 

-Può essere utilizzata qualsiasi tecnica di animazione convenzionale o sperimentale per trattare qualsiasi argomento che, all’attenzione dei membri dell’associazione culturale, non risulti offensivo nel rispetto di tematiche quali sesso, razza, lingua, religione e opinioni politiche.

 

– La partecipazione al contest è gratuita e non è richiesto l’inedito.

 

– Ogni autore per partecipare deve inviare: a) Il proprio lavoro su dropbox (indirizzo associato: lascatolablu@gmail.com ) o tramite altro metodo da concordare preventivamente via e-mail; b) La scheda di partecipazione allegata compilata in tutte le sue parti e firmata; c) Una o più immagini del film; d) Per le opere non in lingua italiana è obbligatorio fornire sottotitoli in inglese o italiano a parte, con lista dialoghi con timecode.

 

– Delle opere pervenute verrà effettuata una selezione a cura dei componenti dell’associazione culturale La Scatola Blu.

 

– I cortometraggi selezionati parteciperanno al concorso dove a giudizio insindacabile del pubblico in sala verrà assegnato al primo classificato il premio di Enjoy! 2015.

 

– I giudizi del comitato di preselezione e della giuria popolare sono insindacabili.

 

– Gli autori delle opere selezionate verranno contattati dall’organizzazione che comunicherà la data in cui il loro film verrà proiettato. Gli autori si devono impegnare a far pervenire in tempo utile, a loro spese, l’opera nel formato originale o comunque in quello ritenuto più idoneo per garantire una buona proiezione.

 

– Il contest sarà così strutturato: proiezione dei corti durante le prime 4 giornate di Enjoy, selezione da parte del pubblico di 2 su 6 o 8 opere, che avranno diritto di accedere alla finale del 22 ottobre. E in tale data verrà assegnato il premio del pubblico.

 

– Le copie DVD o i file delle opere pervenute per il concorso verranno trattenuti e conservati nell’archivio dell’associazione culturale La Scatola Blu. Potranno essere utilizzati in futuro solo previo consenso dell’autore.

 

– Il partecipante al concorso garantisce che l’opera presentata non costituisce plagio e/o contraffazione di opere altrui e non viola né in tutto né in parte i diritti di terzi di qualsivoglia natura (diritti d’autore e di proprietà intellettuale, diritti di immagine e della persona).

 

 

SCADENZA: Le opere e il materiale richiesto dovranno pervenire entro il 5 settembre 2015, pena l’esclusione.

 

PREMIO: Buono Amazon del valore di € 200,00

 

Il progetto è finanziato dall’Apulia Film Commission a valere su fondi FSC 2007-2013, “Cineporti di Puglia”.

 

Regolamento ufficiale – Enjoy! Animated Short Film Contest 2015

 

ALLEGATO N. 1 – Scheda di Partecipazione Enjoy! Animated Short Film Contest

ENJOY! ANIMATED SHORT FILM CONTEST 2015

The cultural association LA SCATOLA BLU promotes the contest for animated shorts ENJOY! ANIMATED SHORT FILM CONTEST 2015, that will take place within the film exhibition “ENJOY! Film animati d’autore” at the Cineporti di Puglia/Bari (ITALY), from September 24 to October 22 2015.

 

Every Thursday the viewing of an animated feature selected among the excellence of international animation will be preceded by animated short films in competition.

 

 

Rules for participation in the competition for short films:

 

– Can take part in the competition short films produced after January 1st 2013, with the maximum duration of 5 minutes.

 

– Can be used any conventional or experimental animation technique regarding any subject, with the supervision of the cultural association, non-offensive in compliance with issues such as sex, race, language, religion and political opinions.

 

Participation in the contest is free and does not require an unpublished work.

 

– To participate each author must send: a) His work on dropbox (associated address: lascatolablu@gmail.com) or through other methods agreed in advance by e-mail; b) The attached entry form signed and filled in in all its parts; c) One or more images of the film; d) For films not in Italian it is mandatory to provide English or Italian subtitles, with dialogue list with timecode.

 

– Among the received works a selection will be chosen by the members of the cultural association La Scatola Blu.

 

– The selected short films will participate in the competition, where, at the discretion of the audience, the prize Enjoy! 2015 will be awarded to the winner.

 

– The judgments of the pre-selection committee and the people’s jury are final.

 

– The authors of selected works will be contacted by the organisation that will communicate the date on which their films will be screened. The authors are required to submit in due time, at their expense, the work in its original format or at least in the most appropriate format to ensure a good showing.

– The contest will be structured as follows: screening of the short films during Enjoy’s first 4 days, spectators’ selection of 2 out of 6 or 8 works, which will be eligible to enter the final on October 22. On that day, the spectators’ prize will be awarded.

 

– DVD copies or files of the works for the competition will be kept and stored in the archive of the cultural association La Scatola Blu. They can be used in the future only with the consent of the author.

 

– The contestant guarantees that the presented work is not plagiarism and/or counterfeit of others’ works and that it does not violate either as a whole or only in part the rights of third parties of any kind (copyrights and intellectual property rights, image or personality rights.

 

 

 

 

 

 

DEADLINE: The works and the required material must be received by September 5th 2015, on penalty of disqualification.

 

AWARD: Amazon Gift worth € 200,00

 

The project is funded by Apulia Film Commission from funds FSC 2007-2013, “Cineporti di Puglia”.

 

Official Regulation – Enjoy! Animated Short Film Contest 2015

 

Attachment N. 1 – Entry Form Enjoy! Animated Short Film Contest 2015

please contact us for any questions